Food

Naturalboom, il Mental Drink che migliora la concentrazione

Thè verde, Limone, Zenzero, Succo d’agave, Ashwagandha, Olivello spinoso, Mate, Papaya. Otto ingredienti per migliorare la concentrazione e il benessere psicofisico sfruttando le proprietà rigeneranti offerte dalla natura.

Naturalboom è il “Mental Drink” tutto italiano, sviluppato dalla startup innovativa LeaveYourS, che coniuga la ricerca di un più alto livello di energia con quella di uno stile di vita green e sostenibile.

“Cercavo una bevanda che avesse la capacità di dissetarmi nel corpo, ma anche nella mente – racconta l’ideatore, Andrea Campagnolo – Qualcosa di estremamente naturale. Volevo una bibita dall’anima sincera, un mix equilibrato e ricco di benessere. Ho provato molte soluzioni e mi sono reso conto che non esisteva niente sul mercato che rappresentasse davvero quello che avevo in mente. Da questa necessità e da una lunga ricerca nasce il mio Mental Drink”.

Non chiamatelo Energy Drink

Naturalboom è una bevanda analcolica priva di taurina, caffeina e coloranti, che combina le proprietà benefiche dei nootropi naturali e della vitamina b5 per favorire un alto grado di concentrazione e aumentare le capacità cognitive.

“Nasce da un thermos fumante, da una cesta di frutti freschi, dalla voglia di natura, ma soprattutto da un’esigenza di benessere mentale – si legge sul sito dell’azienda – Si porta dentro le luci dell’alba, la forza del mare e la passione per lo sport. La certezza di aver creato qualcosa di unico prende vita quando l’ashwagandha si unisce agli altri ingredienti come the verde caldo e zenzero. Si tratta di una bevanda intelligente ricca di nootropi, capaci di migliorare la concentrazione in modo assolutamente naturale, quindi ideali per la prestazione sportiva o mentale in genere”.

La bevanda, pensata per essere consumata sia calda come una tisana che fresca come una bibita, è già presente sugli scaffali di molte catene di supermercati ed ora è pronta ad ampliare la sua offerta con nuovi gusti e nuovi ingredienti; e così il Mental Drink ha lanciato nelle scorse settimane una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma di equity Crowdfundme, così da poter sviluppare la rete commerciale e le attività di marketing, ampliare il team e proseguire nelle attività di ricerca e sviluppo.

“La campagna ha già raggiunto l’overfunding e puntiamo, quindi, a giungere alla soglia massima di capitale di 500 mila euro – dicono dall’azienda – La campagna rientra in un piano strategico che vuole allargare la gamma e consolidare la categoria merceologica che ha preso vita con la nascita di Naturalboom, quella dei mental drink. Vista l’importanza dell’operazione, gran parte dei nostri sforzi è orientata alla massimizzazione del risultato, anche per quanto riguarda le iniziative a livello di comunicazione”.

Continua
Back to top button
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!