Food

ChefPassport: lezioni di cucina on line, in diretta da tutto il mondo

Dalla Carbonara, al Sushi, dalla Paella al Ramen Giapponese, dal Pan de Calatrava, alla tradizionale Torta di Compleanno. Nell’era dei corsi e dei laboratori online, l’Italia è pronta ad accogliere e sfruttare tutte le gustose potenzialità della piattaforma internazionale dedicata alla cucina locale, ChefPassport. E’ online infatti la versione del sito tutta italiana, con esclusive esperienze culinarie dirette al pubblico del Bel Paese.

La storia

Lanciata nel 2019 da Matteo Ressa, italiano, ex manager Amazon Europa, Danielle Diamond, americana ex manager Deloitte, e Gaurav Gandhi, indiano, ingegnere bio medico, ChefPassport connette appassionati di cucina e viaggi worldwide, offrendo lezioni e corsi per imparare a cucinare piatti tipici locali di ogni parte del mondo.

Le lezioni si svolgono tutte on line, in diretta dai diversi paesi di origine dei piatti da imparare, con chef locali esperti nella cucina tradizionale, e sono dedicate esclusivamente a gruppi di massimo 20 persone, così da permettere agli chef di seguire, indirizzare, aiutare ed eventualmente correggere, passo dopo passo, ogni singolo partecipante al laboratorio, interagendo in diretta per trasmettere, non solo la cucina, ma anche la cultura del proprio Paese.

Il portale consente anche di prenotare uno degli chef per lezioni private one to one oppure in esclusiva per un gruppo privato di amici, famigliari, o colleghi.

A casa e a lavoro: team building in cucina

Nella sua versione global, ChefPassport è stata scelta da aziende come Google, Procter & Gamble e Amazon, per offrire ai loro dipendenti team building “gastronomici”, volti a rafforzare lo spirito di gruppo, restando uniti e facendo squadra.

La versione italiana

Chefpassport.it propone un catalogo di lezioni e corsi rivolti al pubblico italiano: il giro culinario per il mondo inizia dal Giappone e dalla Spagna, e arriva in Italia, nella zona del Chianti e dei colli Emiliani. Altre fermate, riguarderanno presto destinazioni europee e internazionali: “l’obiettivo – svelano dal portale – è arrivare a coprire le specialità gastronomiche di tutte le destinazioni di viaggio più amate dagli italiani entro la fine del 2021”.

Gli chef selezionati per il progetto italiano sono tutti grandi esperti dei prodotti locali alla base delle ricette, ma anche profondi conoscitori della cultura dei loro paesi, desiderosi di poterla condividere con un pubblico di appassionati.

Particolarità dell’offerta italiana sono poi i laboratori di pasticceria dedicati ai bambini e i corsi e le lezioni di cake design, arte culinaria di ispirazione USA, sempre più amata e praticata nel nostro paese. Non mancano gli eventi dedicati ai single, in partnership con Meetic, leader mondiale dei siti di incontri, che in questo caso avvengono cucinando da casa connessi con altre persone in cerca dell’anima gemella.

“La mission di ChefPassport è connettere gli appassionati di cucina e viaggi di tutto il mondo, dando loro l’opportunità di scoprire le autentiche tradizioni, culinarie e non, dei posti che amano visitare o in cui sognano da sempre di poter andare – spiega Matteo Ressa, founder e CEO di ChefPassport – In questo momento poi, dove viaggiare è così difficile, ci piace pensare di offrire una validissima alternativa, in sicurezza, a chi ha voglia di evadere, immergersi in una cultura diversa e provare cose nuove.”

Uno spirito di connessione globale che si rispecchia anche nell’organizzazione dell’azienda, che ha sede in Lussemburgo, con un team diffuso in varie città d’Europa, degli Stati Uniti e del Sud Africa, e che collabora ogni giorno a distanza, naturalmente on line!

Barbara Tangari

Continua

Barbara Tangari

Iscritta all’Albo speciale degli Avvocati abilitati innanzi alle giurisdizioni superiori. Il suo obiettivo è guidare e consigliare i propri clienti, per riporre al sicuro le proprie idee di business che potranno un giorno diventare idee di capitali.
Back to top button
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!