Food

IGGI Bowl, il piatto che ti aiuta a dimagrire ingannando il cervello

Mangiare sano ed equilibrato “ingannando” il cervello. E’ l’idea dell’imprenditore e designer Roderic Andrews che ha portato alla creazione di IGGI Mindful Eating Bowl, il piatto per il controllo delle porzioni e delle calorie che fa credere alla tua mente di mangiare il 33 per cento di cibo in più.

Come funziona

Più che un piatto, IGGI Bowl è una vera e propria maxi ciotola, rossa e dal sapore orientale. Il fondo, rialzato e convesso, riduce notevolmente – e invisibilmente – la capacità del contenitore, rendendo molto difficile il superamento delle 600 calorie per pasto. Certo, questo a patto che si seguano le ‘istruzioni’ in allegato, riempiendo con proteine, cereali, legumi, frutta e verdura i diversi ‘spicchi’ del divisorio interno, progettato per contenere le quantità di nutrienti raccomandate da dietologi e nutrizionisti.

Come è fatto

La ciotola misura 19,5 cm. Un accessorio rimovibile divide il pasto in quattro segmenti: verdure, proteine, carboidrati e legumi. Un particolare shaker, anche questo diviso in segmenti, permette inoltre di controllare le porzioni di condimento, così da non alterare l’assunzione di calorie.

Un falso fondo rende la ciotola meno capiente di quanto non sembri a guardarla dall’esterno. In questo modo, una volta riempito il piatto, si ha l’impressione di fare un pasto decisamente abbondante, sebbene, nella realtà, si stiano assumendo solo tra le 400 e le 600 calorie.

“La fame e il mangiare – sottolineano gli ideatori di IGGI Bowl – sono guidati dalla parte più primitiva del cervello. Questa non vuole che si mangi di meno: vuole immagazzinare grasso per l’inverno! IGGI utilizza la psicologia alimentare per aiutare a migliorare in modo naturale il controllo delle porzioni. Il falso fondo fa sì che il cervello veda nella ciotola molto più cibo di quanto non ne sia effettivamente presente”.

Come il fondo, anche il colore scelto ha un ruolo nel ‘tranquillizzare’ il cervello: “Diversi studi – spiegano gli ideatori – hanno dimostrato che mangiare da un piatto rosso rispetto a un piatto bianco riduce il consumo fino al 22%”.

Meal Mindfulness

IGGI è realizzato in modo sostenibile con legno di recupero proveniente dalla foresta del Giura, in Francia, e viene fornito con 15 ricette per ogni segmento. Un’app dedicata raccoglie, inoltre, consigli per un’alimentazione sana, ricette e ‘schede delle abitudini consapevoli’ con numerosi suggerimenti di esperti per la costruzione di sane abitudini.

“IGGI Bowl non è solo una ciotola – dicono gli sviluppatori – È un sistema chiamato Meal Mindfulness che è stato sviluppato con grande cura nell’arco di 12 mesi in collaborazione con esperti di nutrizione, dietisti, esperti di alimentazione consapevole, chef sostenibili ed esperti di prodotto che utilizzano la psicologia alimentare”.

Del progetto IGGI fanno parte anche una collezione di file audio e un gruppo di supporto, sul quale, gli amanti della ciotola innovativa potranno trovare consigli per un’alimentazione consapevole, coaching, ricette, trucchi e suggerimenti.

Continua

Carola Tangari

Giornalista, autrice, conduttrice e speaker. Inizia redigendo inchieste per Il Messaggero. Dopo un'esperienza al Giornale approda in TV, prima come telereporter, poi come autrice e conduttrice di format giornalistici e non, dedicati al Teatro, alla Scienza, all’Enogastronomia, allo Sport e al mondo dell’Infanzia. Appassionata di Cinema, Fotografia e Computer Grafica. Crede nell'Innovazione in ogni campo: "La magia di oggi è la scienza di domani"
Back to top button
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!