Green Economy

BeonD, la startup Torinese per il trasporto urbano

BeonD è una startup che ha come obiettivo lo sviluppo di soluzioni innovative per il mercato auto motive.

Xam 2.0 è il nome del prodotto innovativo di BeonD, un quadriciclo elettrico a due posti del peso di 410 kg con linee accattivanti e compatte ed una velocità massima di 80 km/h,  alimentato a batterie sufficienti a percorrere fino a 70 km con 6 ore di carica.

Xam 2.0 ha in dotazione un Range Extender: motore a combustione di piccole dimensioni, che alimenta un generatore elettrico che a sua volta ricarica le batterie: 10 litri di benzina per 400 km di strada, ottimo risultato!

 

Campione d’innovazione?

Tutto merito del Team. BeonD è stata fondata da un gruppo di giovani laureati del Politecnico di Torino, che hanno maturato esperienza alla Shell Eco Marathon (gara dove a vincere sono i veicoli che consumano meno), assistiti da Paolo Massai, motorista che ha sul curriculum il contributo alla progettazione di motori della Lancia Delta Integrale, propulsori di F1 per la Ferrari e modelli del Reparto Corse del Campionato di Turismo di Alfa Romeo.

Insomma un Team di Campioni, che difatti, nel 2015, si sono aggiudicati il Premio Sviluppo Sostenibile 2015 di Ecomondo e Fondazione per lo sviluppo sostenibile.

BeonD ha come mission di rivoluzionare il mercato dei sistemi per la Mobilità Urbana, attraverso veicoli leggeri, performanti con consumi estremamente bassi: Xam 2.0.

Continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche...
Close
Back to top button
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!