New Technology

Selfly e i selfie volanti…

Quanti di voi fanno selfie? Praticamente tutti tranne i vintage-men che non hanno smartphone, ma sono rimasti in pochi!

Fare selfie è diventato “quasi indispensabile” per immortalare momenti particolari di se stessi, di coppia o insieme ad amici.

A tal fine ormai i telefoni cellulari sono dotati di doppia camera per rendere tutto più semplice ma…

…avete mai pensato di fare selfie di lato, da dietro o addirittura dall’alto e a una distanza maggiore del vostro braccio naturale o con prolunghe telescopiche?

Il team che ha creato Selfly si! Questo team non ha fatto altro che integrare la tecnologia esistente in un nuovo “pacchetto” e voilà! Pensate che il CEO è un pilota civile con 20 anni di esperienza nell’aviazione.

Selfly vola intorno a  te e scatta foto e gira video 1080p/30 fps ma puoi settarlo in modo diverso; ha una camera da 8 Megapixel con una buona apertura focale e ottima sensibilità (2000 ISO).

Selfly non si sostituisce a droni professionali, vuole essere facile da trasportare per essere sempre con te, per questo ha dimensioni ridotte e funge da case per il tuo smartphone, è tascabile!

Selfly ha una buona autonomia e si ricarica totalmente in 25 min.

Il tuo smartphone diventerà un transformer alla moda che riuscirà a stupire anche i più refrattari alla tecnologia! Il volo ha sempre affascinato tutti, fin da piccoli.

Selfly sarà il vostro fotografo personale che scatterà foto e video da nuove angolazioni; potrà registrare dall’alto momenti goliardici con i vostri amici mentre vi trovate tutti insieme su un bel prato per un pic-nic, memorizzare performance sportive (skate, sci, salti, tuffi…), cortometraggi divertenti e originali. E tutto questo attraverso una semplice app!

Selfly dialoga con il vostro smartphone in modo WI-Fi, le foto effettuate vengono registrate in formato raw e trasmesse al vostro smartphone per la visione immediata.

Ma la cosa più importante è che Selfly vola da solo autostabilizzandosi e quindi usarlo non è complicato come guidare un drone.

Insomma… un “paparazzo” personale ed affidabile a un costo accessibile…io lo proverei…

…e voi ?

Continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche...
Close
Back to top button
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!