New Technology

Fingbox, lo scanner di rete in una scatola

Avete paura che qualcuno si intrufoli nella vostra Rete? Tra smartphone, tablet e lampadine gestite da remoto quel video proprio non vuole caricare? I vostri figli invece di studiare si attaccano di nascosto alla console? Fingbox potrebbe fare al caso vostro.

Il piccolo cilindro, connesso al Wi-Fi di casa, consente di individuare e bloccare eventuali intrusi, monitorare tutti i dispositivi in rete e scansionare porte aperte e password per identificare tutti i rischi per la sicurezza. Ma non solo.

Fingbox infatti permette anche di trovare gli spot più veloci e quelli più lenti all’interno della propria abitazione, di controllare la qualità della connessione e delle applicazioni preferite, di scoprire quali dispositivi consumano più banda e, udite udite, di disattivarli!

Fingbox è già in vetrina sul sito di crowdfunding Indiegogo, mentre l’app Fing è disponibile su App Store e Google Play.

Preparatevi a battaglie casalinghe per la conquista di Internet: dal parental control al partner control… E pensare che in principio era il Telecomando…

Carola Tangari

Continua

Carola Tangari

Giornalista, autrice, conduttrice e speaker. Inizia redigendo inchieste per Il Messaggero. Dopo un'esperienza al Giornale approda in TV, prima come telereporter, poi come autrice e conduttrice di format giornalistici e non, dedicati al Teatro, alla Scienza, all’Enogastronomia, allo Sport e al mondo dell’Infanzia. Appassionata di Cinema, Fotografia e Computer Grafica. Crede nell'Innovazione in ogni campo: "La magia di oggi è la scienza di domani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche...
Close
Back to top button
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!