In EvidenzaModa e Lusso

Wair, la sciarpa che protegge dallo smog

Cotone biologico, poliestere riciclato e due filtri in grado di purificare l’aria respirata. Bando all’ozono, agli ossidi di azoto, al monossido di carbonio, al diossido di zolfo, agli idrocarburi, ai particolati e ai metalli pesanti con Wair, la sciarpa antismog pensata per pedoni, ciclisti e motociclisti delle grandi città.

Il particolare accessorio, disponibile in molteplici versioni e colori, porta la firma di Caroline Van Renterghem. Ideata nel 2014, la sciarpa è stata progettata in collaborazione con l’agenzia Pulse & Pulpe. Costituita internamente da schiuma e rivestita in pelle vegetale, Wair è dotata di una maschera con due filtri in grado di catturare fino al 99 per cento di sostanze inquinanti. La sua struttura è stata pensata per adattarsi a qualsiasi forma del viso, per un elevato livello di confort e vestibilità.

Alla sciarpa è collegata l’app mobile Sup’airman by Wair, in grado di comunicare tutte le informazioni relative al tasso di inquinamento presente nella zona che si sta percorrendo. L’app suggerisce inoltre i percorsi meno inquinati ed avvisa l’utente quando è il momento di indossare la sciarpa o di cambiarne il filtro.

Wair ha trovato casa sulla piattaforma di crowdfunding Ulule, dove è possibile acquistare l’accessorio con un contributo minimo di 60 euro.

Carola Tangari

Continua

Carola Tangari

Giornalista, autrice, conduttrice e speaker. Inizia redigendo inchieste per Il Messaggero. Dopo un'esperienza al Giornale approda in TV, prima come telereporter, poi come autrice e conduttrice di format giornalistici e non, dedicati al Teatro, alla Scienza, all’Enogastronomia, allo Sport e al mondo dell’Infanzia. Appassionata di Cinema, Fotografia e Computer Grafica. Crede nell'Innovazione in ogni campo: "La magia di oggi è la scienza di domani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche...
Close
Back to top button
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!