New Technology

R1, il robot che entrerà nelle nostre case

Si chiama R1, ha appena tre mesi, ed è gia alto 1 metro e 25 centimetri. Il nuovo umanoide targato Istituto Italiano di Tecnologia è nato a luglio, dopo 16 mesi di lavoro da parte del team coordinato dal Vicedirettore scientifico IIT Giorgio Metta.

R1 – Your Personal Humanoid, è il primo robot dell’istituto pensato specificamente per l’uso domestico e professionale.

Il suo busto è in grado di alzarsi di 20 centimetri. Le sue braccia di allungarsi di 13, per raggiungere oggetti lontani. Pesa 50 Kg, tra batteria e componenti in plastica, fibra di carbonio e metallo, ed ha un’autonomia di circa 3 ore.

Ottenuto a partire dall’esperienza maturata su iCub (il robot per gli studi sull’intelligenza artificiale), R1 completa la serie umanoide dell’IIT, composta anche dall’imponente WALK-MAN – per l’intervento in situazioni di emergenza – e dal piccolo CoMan, pensato per lo sviluppo di alte performance biomeccaniche.

R1 è appena nato e i suoi costi di produzione sono ancora molto alti. Ma l’Istituto Italiano di Tecnologia ha grandi aspettative su di lui e conta, nel giro di un anno o poco più, di realizzare un modello di produzione e commercializzazione su larga scala, con il coinvolgimento di investitori privati.

Molto presto, insomma, potremmo avere al nostro fianco un nuovo amico e collaboratore domestico.

Da qui al futuro il conto alla rovescia è cominciato. Non resta che aspettare.

Carola Tangari

Continua

Carola Tangari

Giornalista, autrice, conduttrice e speaker. Inizia redigendo inchieste per Il Messaggero. Dopo un'esperienza al Giornale approda in TV, prima come telereporter, poi come autrice e conduttrice di format giornalistici e non, dedicati al Teatro, alla Scienza, all’Enogastronomia, allo Sport e al mondo dell’Infanzia. Appassionata di Cinema, Fotografia e Computer Grafica. Crede nell'Innovazione in ogni campo: "La magia di oggi è la scienza di domani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche...
Close
Back to top button
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!