Turismo

Ecoturismo, 91 milioni di euro per le ciclovie

Venezia-Torino, Verona-Firenze, Avellino-Lecce e un anello intero per Roma. L’Italia investe sulle due ruote, con percorsi di lungo raggio riservati alle biciclette.

Con la firma di tre importanti protocolli di intesa, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, il Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, e i rappresentanti di Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Basilicata e Puglia, aprono la strada alla progettazione e alla realizzazione di ciclovie nazionali: tragitti paesaggistici e no-car che collegheranno territori anche molto distanti tra loro.

Le tratte

La CicloviaVen-To collegherà Venezia a Torino. Si svilupperà per ben 680 chilometri, correndo lungo gli argini del fiume Po e raccordando le ciclabili già esistenti con nuovi tracciati.

La Ciclovia del Sole andrà da Verona a Firenze, completando il progetto della Ciclopista del Sole che già collega il Brennero a Verona e al Lago di Garda. Obiettivo di lungo periodo: raggiungere Roma.

La Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese collegherà Caposele (AV) a Santa Maria di Leuca (LE) attraversando Campania, Basilicata e Puglia.

A questi tre progetti se ne dovrebbe aggiungere a breve un quarto, il cui protocollo di intesa è in corso di preparazione a Roma: il GRAB – Grande Raccordo Anulare delle Biciclette. L’idea è quella di creare un anello ciclopedonale di 44 chilometri che giri intorno alla città, promuovendo una mobilità alternativa all’interno della Capitale.

Gli investimenti

Il sistema nazionale delle ciclovie turistiche è stato inserito nella legge di Stabilità di quest’anno. Al suo sviluppo sono stati destinati 91 milioni di euro per il triennio 2016-2018. Sono stati previsti inoltre cofinanziamenti da parte delle Regioni e di altri enti territoriali, che permetteranno di abbreviare i tempi di realizzazione dell’intero percorso. Investimenti importanti, che mirano a rilanciare il turismo legato alle due ruote. Un settore il cui valore potenziale in italia è stimabile, secondo il Ministero dei Trasporti, attorno ai 3,2 miliardi di euro l’anno.

Carola Tangari

Continua

Carola Tangari

Giornalista, autrice, conduttrice e speaker. Inizia redigendo inchieste per Il Messaggero. Dopo un'esperienza al Giornale approda in TV, prima come telereporter, poi come autrice e conduttrice di format giornalistici e non, dedicati al Teatro, alla Scienza, all’Enogastronomia, allo Sport e al mondo dell’Infanzia. Appassionata di Cinema, Fotografia e Computer Grafica. Crede nell'Innovazione in ogni campo: "La magia di oggi è la scienza di domani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche...
Close
Back to top button
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!
Non sei ancora iscritto alla newsletter di Starthink Magazine?
Iscriviti per ricevere le ultime novità!